Risorse Umane

Come tenere una conversazione difficile con un dipendente

Segui 7 passaggi per tenere una conversazione difficile con un dipendente

Due supervisori discutono i piani di costruzione

••• Reza Estakhrian/Iconica/Getty Images



Se tu gestisci le persone , lavorare nelle Risorse Umane, o occupati dei tuoi amici al lavoro , è probabile che un giorno dovrai tenere una conversazione difficile. Conversazioni difficili diventano necessarie per una serie di motivi. Non sono mai facili da condurre e rischi di causare disarmonia sul posto di lavoro quando affronti l'argomento con un dipendente.

Perché potresti aver bisogno di tenere una conversazione difficile Esempi

Le persone si vestono in modo inappropriato e non professionale per lavoro. L'igiene personale a volte è inaccettabile. Il comportamento civettuolo può portare a a molestie sessuali problema. Una scrivania disordinata non è il segno di una mente organizzata.

Le lattine pop non restituite in capolavori piuttosto impilati attirano le formiche. Il cibo conservato in modo improprio nelle aree di lavoro attira i topi e il loro gocciolamento è estremamente sgradevole per la persona che siede alla scrivania accanto.

Il linguaggio volgare non è professionale. Rivelare la scollatura appartiene a un club, a una festa o in spiaggia. Lasciare i piatti sporchi affinché gli altri li lavano è scortese e poco professionale.

Hai riscontrato qualcuno di questi esempi di comportamento che giustificano una conversazione difficile? Sono solo esempi dei tipi di comportamento che gridare per un feedback responsabile . Che l'autore del reato sia un collega, una persona dello staff segnalante o forse anche il tuo capo, devi a loro l'armonia e la serenità sul posto di lavoro e la pulizia e il benessere del posto di lavoro per tenere una conversazione difficile.

Questi passaggi ti aiuteranno a tenere conversazioni difficili quando le persone hanno bisogno di un feedback diretto, chiaro e professionale.

Passaggi per fornire feedback in una conversazione difficile

  • Chiedere l'autorizzazione per fornire il feedback. Anche se sei il capo del dipendente, inizia affermando che sei tu hai dei feedback che vorresti condividere . Chiedi se questo è un buon momento o se il dipendente preferisce selezionare un altro momento e luogo. (Naturalmente, ovviamente.)
    Dare al dipendente un certo controllo su come e quando viene ricevuto il feedback può fare la differenza per lui ricettività al difficile feedback .
  • Usa una voce soft per iniziare la tua conversazione difficile. Non immergerti direttamente nel feedback: dai alla persona la possibilità di prepararsi a un feedback potenzialmente imbarazzante. Spiega al dipendente che devi fornire un feedback difficile da condividere. Se sei a disagio con il tuo ruolo nella conversazione, potresti dirlo anche tu. La maggior parte delle persone è a disagio nel fornire feedback sull'abbigliamento o sulle abitudini personali di un individuo, come la persona che riceve il feedback. Questo è normale e umano. Nessuno vuole rendere un'altra persona triste o sentirsi male. Ma devi sia a te stesso che all'altra persona l'opportunità di apportare modifiche al comportamento che probabilmente è compromettendo le loro possibilità di successo sul lavoro .
  • Non cedere alla tentazione di amplificare il feedback facendolo da molti, o scusare la tua responsabilità per il feedback, affermando che un certo numero di colleghi si è lamentato. Spesso ricopri il ruolo di feedback perché altri dipendenti si sono lamentati con te dell'abitudine, del comportamento o dell'abbigliamento del dipendente che hanno ricevuto feedback difficili. Non cedete alla tentazione di amplificare il feedback facendolo da molti, o scusa la tua responsabilità per il feedback , affermando che diversi colleghi si sono lamentati. Ciò accresce l'imbarazzo che la persona sperimenterà e danneggia il recupero della persona che sta ricevendo il feedback.
  • Il miglior feedback è diretto e semplice. Non girare intorno al cespuglio. Di': 'Sto parlando con te perché questo è un problema che devi affrontare per il successo in questa organizzazione .'
  • Spiega alla persona l'impatto che avrà il cambiamento del suo comportamento da una prospettiva positiva. Spiega al dipendente come la scelta di non fare nulla influirà sulla sua carriera e sul suo lavoro.
  • Raggiungere un accordo su ciò che l'individuo farà per cambiare il loro comportamento. Fissa una data di scadenza, domani, in alcuni casi. Stabilisci un periodo di tempo per rivedere i progressi in altri casi. Assicurati che tu e la persona con cui stai tenendo la conversazione difficile abbiate un accordo.
  • Follow-up subito dopo aver fornito il feedback per controllare i progressi del dipendente e, successivamente, regolarmente se non cambia nulla o se sembra necessario un ulteriore impulso. Il fatto che il problema esista significa che è possibile arretrare; il dipendente potrebbe anche aver bisogno di ulteriori chiarimenti sul feedback per una completa comprensione.
    Quindi, più feedback e possibilmente, azione disciplinare sono possibili passi successivi se il dipendente non riesce a reagire positivamente alla difficile conversazione.

Puoi diventare efficace nel tenere conversazioni difficili. Esercitati e questi passaggi ti aiuteranno a costruire il tuo livello di comfort per tenere conversazioni difficili. Dopotutto, una conversazione difficile può fare la differenza tra successo e fallimento per un dipendente stimato. Abbastanza cura per sostenere la conversazione difficile.