Ricerca Di Lavoro

Cosa aspettarsi in un pacchetto di fine rapporto

SommarioEspandereSommario Uomo d

Carlina Teteris/Getty Images



Hai perso il lavoro di recente o temi di perderlo nel prossimo futuro? In tal caso, ti starai chiedendo se il tuo futuro ex datore di lavoro ti offrirà un pacchetto di fine rapporto e cosa potrebbe includere.

Cos'è il TFR?

Il TFR è un compenso pagato a un dipendente quando il rapporto di lavoro viene interrotto da un datore di lavoro. Potrebbe essere un importo forfettario o pagato per un periodo di settimane e viene generalmente calcolato in base alla durata del rapporto di lavoro con un'organizzazione.

Se ti viene offerto un pacchetto di fine rapporto, considera la possibilità di rivedere l'accordo con un avvocato prima di firmare.

Chi ha diritto al TFR

Per prima cosa: il tuo datore di lavoro probabilmente non è tenuto a offrirti un pacchetto di fine rapporto. Legge sugli standard di lavoro equi (FLSA) richiede solo che l'azienda paghi i tuoi soliti salari fino all'ultimo giorno.

Contratti collettivi di lavoro e contratti di lavoro

Tuttavia, ci sono delle eccezioni. Se sei stato assunto con un contratto di lavoro —per esempio, a contratto collettivo di lavoro negoziato da un sindacato: i termini del tuo contratto potrebbero richiedere la liquidazione.

Licenziamenti di massa

In alternativa, se il tuo impiego è stato interrotto nell'ambito di un licenziamento di massa, potresti essere coperto dalla legge sull'adeguamento e la riqualificazione dei lavoratori (WARN). Questa legislazione richiede ai datori di lavoro con 100 o più dipendenti di dare ai lavoratori un preavviso di 60 giorni prima della chiusura di uno stabilimento o di un licenziamento di massa. Se una società assicurata non dà il preavviso richiesto, deve pagare ai dipendenti fino a 60 giorni di stipendio a titolo di TFR.

Leggi statali

Alcuni stati hanno una legislazione che richiede ai datori di lavoro di offrire un trattamento di fine rapporto per le cessazioni dovute alla chiusura di una struttura o ai licenziamenti di massa.

Politiche aziendali

Inoltre, molti datori di lavoro scelgono di fornire un pacchetto di fine rapporto per garantire una transizione senza intoppi, sia per loro che per te. (Maggiori informazioni su questo tra un minuto.) Se sei in questa posizione, probabilmente vorrai sapere se il tuo pacchetto di fine rapporto è ragionevole e se puoi negoziare un accordo migliore.

Quanta liquidazione otterrai?

In generale, il trattamento di fine rapporto si basa sulla durata del rapporto di lavoro. Ad esempio, potrebbe essere una settimana di paga per ogni anno di servizio o qualsiasi altro importo determinato dal datore di lavoro. Quando previsto, viene fornito in un'unica soluzione o pagato in un numero di settimane.

Un pacchetto di fine rapporto può anche includere assicurazione sanitaria copertura per un certo periodo e prosecuzione di altre coperture per benefici ai dipendenti.

Il trattamento di fine rapporto è strettamente una questione di accordo tra un datore di lavoro e un lavoratore dipendente. Il datore di lavoro non ha alcun obbligo legale di versare l'indennità di fine rapporto al lavoratore in uscita.

Perché alcune aziende offrono il trattamento di fine rapporto

Perdere un lavoro è spesso inaspettato per i dipendenti e un pacchetto di fine rapporto offre un po' di respiro fornendo uno stipendio e, potenzialmente, altri vantaggi.

Tuttavia, i datori di lavoro non offrono pacchetti di fine rapporto solo per essere gentili. Per ricevere il pacchetto di fine rapporto, i dipendenti dovranno spesso firmare documenti dicendo che non parleranno negativamente dell'azienda. Potrebbero anche dover accettare di non intraprendere un'azione legale o cercare lavoro con un concorrente.

Ai lavoratori di età pari o superiore a 40 anni può anche essere chiesto di firmare un rilascio delle richieste ai sensi dell'Age Discrimination in Employment Act (ADEA).

L'Older Workers Benefit Protection Act (OWBPA) stabilisce severi requisiti per il rilascio delle richieste di risarcimento ADEA, inclusa la fornitura di un periodo di considerazione di 21 giorni per i dipendenti prima della firma.

Politiche di liquidazione aziendale

Quando un'azienda ha una politica formale di trattamento di fine rapporto, spesso include:

Scopo. La società stabilirà lo scopo del piano di fine rapporto, che è generalmente quello di fornire assistenza ai dipendenti mentre cercano un altro impiego.

Condizioni per il pagamento del TFR. Una politica di fine rapporto definirà anche le circostanze in cui un dipendente riceverà il trattamento di fine rapporto (ad es. licenziamento involontario, licenziamenti, ecc.) e le circostanze in cui il trattamento di fine rapporto non verrà pagato (ad es. risoluzione per giusta causa , eccetera.).

Gruppi coperti dalla polizza. A volte l'azienda limiterà la politica a determinate classi di lavoratori. Ad esempio, i lavoratori dipendenti possono ricevere il licenziamento, ma i dipendenti a ore no.

Come viene calcolato il TFR. Il datore di lavoro stabilisce la politica relativa ai dipendenti che ricevono una retribuzione settimanale per ogni anno in cui sono stati impiegati o se verrà utilizzato un altro calcolo. La politica stabilirà anche linee guida per la retribuzione di cose come ferie non utilizzate, giorni di malattia, giorni personali, ecc.

Come viene pagata la fine rapporto. I datori di lavoro possono pagare il trattamento di fine rapporto in un'unica soluzione o tramite periodi di retribuzione regolari per la durata specificata. Il metodo di pagamento può influire sul pagamento di indennità di disoccupazione , a seconda del tuo stato.

Documenti da firmare. Un'azienda può richiedere ai dipendenti di firmare documenti, come una liberatoria legale, un accordo innocuo, ecc., prima di rilasciare l'indennità di fine rapporto.

Diritti del datore di lavoro di modificare un contratto. La politica di fine rapporto di un'azienda probabilmente offrirà una certa protezione al datore di lavoro, dando loro il diritto esclusivo di modificare o terminare la politica di fine rapporto. Inoltre, il trattamento di fine rapporto può prevedere che in caso di cessione, acquisizione, fusione, ecc. dell'azienda, il trattamento di fine rapporto non sarà corrisposto a meno che un dipendente non venga licenziato involontariamente.

Puoi negoziare il TFR?

Se la risoluzione involontaria fa parte di una riduzione di gruppo in vigore, non avrai molto potere al tavolo delle trattative, perché potrebbe essere interpretato come discriminatorio.

Tuttavia, vale la pena provare. Ad esempio, potresti negoziare il pagamento per la tua presa di forza non utilizzata o che l'azienda copra i contributi ai premi dell'assicurazione sanitaria.

Linea di fondo: non lo saprai finché non lo chiedi.

Le informazioni contenute in questo articolo non costituiscono consulenza legale e non sostituiscono tale consulenza. Le leggi statali e federali cambiano frequentemente e le informazioni in questo articolo potrebbero non riflettere le leggi del tuo stato o le modifiche più recenti alla legge.

Fonti dell'articolo

  1. Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti. ' TFR .' Accesso il 9 luglio 2020.

  2. Giustia. Separazione . Accesso il 9 luglio 2020.

  3. Codice elettronico dei regolamenti federali. ' Parte 639 — Notifica di adeguamento e riqualificazione dei lavoratori .' Accesso il 9 luglio 2020.

  4. Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti. ' AVVISO Consigliere .' Accesso il 9 luglio 2020.

  5. Trova Legge. ' Leggi sull'indennità di fine rapporto: ha senso offrire l'indennità di fine rapporto ?' Accesso il 9 luglio 2020.

  6. SHRM. , Politica sul TFR .' Accesso il 9 luglio 2020.

  7. Giustia. Separazione . Accesso 8 luglio 2020.

  8. EEOC. Domande e risposte-Comprensione delle esenzioni dalle richieste di discriminazione nei contratti di fine rapporto dei dipendenti . Accesso il 9 luglio 2020

  9. SHRM. 'T leggi Attentamente attraverso il campo minato di Severance .' Accesso il 9 luglio 2020.