Risorse Umane

Che cos'è una busta paga?

Le buste paga spiegate

Una donna usa il suo smartphone per depositare lo stipendio in banca.

•••

RyanJLane / Getty Images



SommarioEspandereSommario

Una busta paga è un assegno emesso da un datore di lavoro per pagare un dipendente per il lavoro svolto. La busta paga di un dipendente potrebbe essere consegnata su carta, come con gli assegni tradizionali, oppure potrebbe essere depositata elettronicamente.

Scopri di più sulle buste paga, su come vengono emesse e su come vengono registrate le informazioni pertinenti.

Che cos'è una busta paga?

Una busta paga è un assegno che viene dato a un dipendente come pagamento per i servizi resi. Il dipendente quindi incassa l'assegno per ricevere il denaro. Il dipendente potrebbe anche scegliere di depositare la busta paga direttamente sul proprio conto bancario, in modo che la paga venga visualizzata automaticamente il giorno di paga.

Una busta paga viene in genere emessa ogni due settimane, sebbene alcuni datori di lavoro emettano buste paga settimanalmente o mensilmente.

In allegato a una busta paga c'è solitamente una busta paga, nota anche come a busta paga , busta paga o estratto conto. È la parte della busta paga che documenta la quantità di denaro pagata dai dipendenti e di solito è allegata alla busta paga del dipendente.

Esempio di busta paga per busta paga elettronica

Dipartimento delle Relazioni Industriali dello Stato della California

Chi ottiene una busta paga?

Stipendiato o dipendenti esenti generalmente ricevono 26 buste paga all'anno con compenso pagato in rate uguali.

Dipendenti non esenti , a cui spesso viene chiesto di timbrare un orologio, consegnano le ore esatte lavorate in tal modo col tempo è equamente pagato in conformità con il Legge sugli standard di lavoro equi (FLSA).

Tipi di buste paga

Tradizionalmente, le buste paga erano stampate su carta.

I dipendenti possono ancora ricevere una busta paga cartacea, ma sempre più spesso le buste paga vengono consegnate elettronicamente. Tuo risorse umane il dipartimento può aiutarti a fare in modo che la tua busta paga venga depositata direttamente sul tuo conto bancario, in modo da poter eliminare la necessità di incassare l'assegno. La tua paga apparirà automaticamente nel tuo account.

Dove ottenere il tuo stipendio

Il tuo datore di lavoro ti consegnerà o ti spedirà l'assegno.

Se non sei sicuro di come accedere alla tua busta paga, chiedi al tuo dipartimento delle risorse umane. Molte organizzazioni utilizzano un fornitore di terze parti come ADP per elaborare le buste paga dei dipendenti.

I dipendenti hanno accesso ai loro record sul sito Web di terze parti. Potrebbe essere necessario registrarsi con un nome utente e una password per accedere alle tue informazioni.

Anche se hai un deposito diretto, dovresti comunque rivedere regolarmente il tuo account e confrontare i tuoi dati bancari con la tua busta paga per assicurarti di essere pagato correttamente.

Cosa fare se non ricevi la busta paga

Hai il diritto di essere pagato per il tuo lavoro e hai diritto a una busta paga tempestiva, anche se le regole variano a seconda dello stato su quando devono essere emesse le buste paga.

Se non hai ricevuto la tua busta paga, inizia informandoti con il dipartimento delle risorse umane della tua azienda. A volte c'è semplicemente un errore e il tuo assegno verrà consegnato immediatamente. In caso contrario, puoi mettere per iscritto la tua richiesta di stipendio e consegnarla al tuo datore di lavoro.

Se il tuo datore di lavoro sta deliberatamente trattenendo la tua paga, puoi presentare un reclamo contro di loro. Contatta il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti Divisione salari e ore o dipartimento del lavoro del tuo stato . Potrebbe essere necessario intentare una causa presso un tribunale per le controversie di modesta entità o un tribunale superiore per ottenere il pagamento dovuto. In tal caso, potresti voler assumere un avvocato del lavoro per aiutarti.

Come leggere una busta paga

Una busta paga cartacea tradizionale contiene:

  • Il nome e l'indirizzo della società
  • Nome e indirizzo del dipendente
  • Il numero dell'assegno
  • Controlla importo
  • Data
  • Indirizzamento bancario del datore di lavoro e numeri di conto

Queste informazioni garantiscono che l'importo corretto venga prelevato dalla banca del datore di lavoro e consegnato alla persona corretta.

Quando il dipendente deposita o incassa la busta paga , lui o lei può facilmente strappare la busta paga per scopi di conservazione dei dati personali. Le buste paga forniscono i dettagli della retribuzione del dipendente e le detrazioni esatte effettuate durante ciascun periodo di paga dell'anno.

In genere troverai le seguenti informazioni su una busta paga:

  • Data di inizio e data di fine del periodo di paga
  • Retribuzione lorda, che è la somma di denaro che il dipendente ha pagato prima che il datore di lavoro prendesse le detrazioni
  • Retribuzione netta o la somma di denaro che il dipendente riceve dopo che il datore di lavoro ha prelevato le detrazioni
  • Tasse federali trattenute
  • Tasse statali trattenute
  • Tasse locali eventualmente trattenute
  • Detrazioni assicurative
  • Detrazione Medicare
  • Detrazione della previdenza sociale
  • La pensione , pensione o contributo del piano 401(k).
  • Garanzie salariali

L'importo esatto delle detrazioni sui salari dipende dalle circostanze del singolo dipendente e dalle offerte di benefici del datore di lavoro.

La busta paga può includere anche informazioni quali i totali da inizio anno dei salari e delle detrazioni lordi e netti.

Trattenuta sui salari

Quando si rilascia la busta paga a un dipendente, il datore di lavoro è legalmente tenuto a trattenere una certa percentuale dell'indennità per pagare l'imposta sul reddito e la previdenza sociale. Il datore di lavoro invia regolarmente l'importo trattenuto, più la previdenza sociale aggiuntiva pagata dal datore di lavoro, all'Internal Revenue Service (IRS). Ciò fornisce all'IRS una contabilità di ciò che è stato pagato e di quanto denaro è stato trattenuto.

Quando il tempo delle tasse si sposta, l'IRS può controllare la tua dichiarazione dei redditi rispetto ai record che ha ricevuto dal tuo datore di lavoro.

Il datore di lavoro può trattenere ulteriori somme di denaro dalla busta paga quando il dipendente è tenuto a pagare una parte della busta paga piano di benefici .

Sequestro salariale

Il pignoramento è il processo di prelievo di denaro dalla busta paga di un dipendente per saldare un debito che il dipendente ha. Il pignoramento è solitamente il risultato di un'ingiunzione del tribunale o di una riscossione delle tasse. Il datore di lavoro è tenuto a collaborare con un ordine di pignoramento salariale.

Quando il salario viene pignorato, il dipendente ha il denaro dovuto detratto dalla busta paga fino a quando il debito non viene estinto o fino a quando il dipendente non prende altri accordi per estinguere il debito.

Il pignoramento si verifica più frequentemente per questi impegni non pagati:

  • Assistenza ai figli
  • Prestiti studenteschi
  • Tasse federali, statali e locali

Da asporto chiave

  • Una busta paga è il modo in cui un datore di lavoro consegna il pagamento a un dipendente per il lavoro completato.
  • Le buste paga possono essere cartacee o elettroniche e di solito sono accompagnate da un registro delle ore lavorate, tariffa retributiva, date del periodo di paga e altre informazioni pertinenti.
  • I datori di lavoro registrano anche le detrazioni dalla paga, che possono includere ritenute fiscali, pagamenti di previdenza sociale, Medicare e pignoramenti salariali.

Fonti dell'articolo

  1. Consumer.gov. ' La tua busta paga .' Accesso il 6 settembre 2020.

  2. Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti. ' Domande frequenti .' Accesso il 6 settembre 2020.